martedì 31 marzo 2020

Meditazione di purificazione di Edwige Renaud


Edwige Renaud, da Parigi, ci manda la Meditazione lunga di Purificazione 2020


Inspiro profondamente ed espiro lentamente. Ancora una volta inspiro profondamente e mentre espiro, rilasso le spalle, rilasso il viso, rilasso tutto il corpo.
Poi, con un nuovo respiro, rivolgo la mia attenzione al mio Cuore, dove è ancorata la Potenza Divina, la mia triplice fiamma, l'Amore e la Forza della mia presenza IO SONO.
Invoco la mia Presenza Divina e insieme invochiamo la Presenza Divina Io SONO di tutti gli abitanti del pianeta. Immediatamente, si presentano a noi e così insieme formiamo un gigantesco, potente, meraviglioso cerchio sopra tutte le aree contaminate e anche oltre sulla nostra Terra.
Questo cerchio forma una Coppa, un Graal, un Calice, pronto a ricevere tutto il Potere della Fiamma Viola dei Mille Soli per trasmutare, riparare, consumare su tutta la Terra tutte le impurità, tutto l'inquinamento, tutte le contaminazioni, tutte le epidemie sia fisiche che psicologiche, mentali ed emotive, legate al coronavirus sulla Terra.
E mentre sentiamo questa unità tra noi, tra i nostri Cuori, mentre formiamo questo calice che si diffonde al di là di ciò che percepiamo, invochiamo la Presenza di San Germain, la Presenza di Lady Porzia, la Presenza dell'Arcangelo Zadkiel e di Lady Ametista, la Presenza di Lady Kuan Yin, la Presenza di Arturo e di Lady Diana e di tutti gli Angeli che lavorano con la Fiamma Viola proveniente dai Soli oltre i Soli.
A loro volta, si posizionano intorno a noi e alla Terra e in un solo respiro, in un solo battito cardiaco, chiediamo loro di proiettare in questa coppa che formiamo e in ogni particella della vita, in ogni elettrone, in ogni atomo che vive sulla Terra, la magnifica Fiamma Viola della Trasmutazione e della Guarigione.
Oh, Fiamma Viola, penetra nel Cuore dei quattro corpi di ogni uomo, di ogni donna, di ogni bambino che vive sulla Terra. Penetra anche in tutti i regni: il regno animale, il regno vegetale per trasmutare, trasmutare, trasmutare, trasmutare, qui e ora e per sempre qualsiasi corruzione, qualsiasi imperfezione, qualsiasi contaminazione, qualsiasi tossicità che possa danneggiare tutti i regni viventi su questa Terra.
O, Fiamma Viola della Libertà e della Trasmutazione, satura, satura tutta la Terra per trasmutare, trasmuta, trasmuta tutte queste imperfezioni in Perfezione, tutte le impurità in purezza, tutti i coronavirus in perfetta salute!
O Fiamma Viola consuma, consuma, consuma qualsiasi contaminazione, qualsiasi profanazione, qualsiasi epidemia qui e ora.
Intensifica, intensifica, intensifica, intensifica questa trasmutazione fino a quando tutta la Terra e tutti i suoi abitanti non ritroveranno la loro originaria purezza.
O, Fiamma Viola, satura, satura i terreni, la Terra, tutte le fattorie, tutti i centri medici, tutto ciò che ne ha bisogno come risultato di ciò che è accaduto sulla Terra.
Intensifica, intensifica, intensifica, intensifica il tuo Potere Creativo, il tuo Potere Alchemico e Trasmissivo e il Fuoco. Detergi, purifica, purifica, purifica, purifica, purifica, purificare, purifica, consuma, consuma, consuma e lenisci. Lenisci ogni abitante della Terra.
Grazie per aver fatto roteare questa potente Fiamma Viola ovunque, ovunque come una danza profonda. Una danza che ristabilisce, che ripara, che guarisce, che rimette in moto la Perfezione Divina in ogni atomo, in ogni elettrone, in ogni DNA, in ogni particella e onda di vita, in ogni elettrone che compone tutta la vita sulla Terra.
Grazie Fiamma Viola per continuare, continuare, continuare la Trasmutazione, la Liberazione, la Pulizia, la Purificazione, finché la Legge Cosmica lo permette.
Guarisci, ripristina, penetra nei polmoni di ogni uomo, di ogni donna, di ogni bambino e di ogni animale. Pulisci i polmoni di tutti gli esseri viventi e pulisci tutto ciò che può essere pulito.
Pulisci nei quattro corpi di ognuno di essi tutto ciò che può essere stato sporcato e che non riflette la Perfezione e la Purezza Originale.
Grazie, Fiamma Viola, per aver costruito una cupola impraticabile intorno alla Terra per tenere fuori dalla Terra tutti i virus, tutte le tossicità in modo che non si diffondano nei paesi di questa Terra. I prigionieri di questa cupola, di questo virus, di tutte le sostanze inquinanti e di tutte le tossicità vengano trasmutati, trasmutati, trasmutati in Perfezione e Purezza.
Mantieni questa cupola fino a quando tutte le contaminazioni e le epidemie non saranno cessate.
Ringraziamo tutti gli Elementi dell'Aria, dell'Acqua, della Terra e del Fuoco per aver contribuito con Forza, Fervore, Efficienza al ripristino della Purezza e della Perfezione dell'intera Terra.
Grazie per aver preservato in particolare tutte le persone fragili, tutti gli uomini, tutte le donne e i bambini. Avvolgeteli, incapsulateli con questa Fiamma Viola per trasmutare in essi tutto ciò che avrebbe potuto essere danneggiato, inquinato, contaminato.
Pulisci, purifica, purifica, purifica, purifica, purifica, purifica, purifica, purifica, trasmuta, trasmuta, trasmuta, trasmuta, trasmuta, trasmuta tutta quell'imperfezione in perfezione, tutta la malattia in perfetta salute.
I Direttori degli Elementi si uniscono a noi per intensificare questo lavoro più di mille volte. E chiediamo veramente che questa attività della Luce sia prolungata, prolungata, prolungata fino a quando la Legge Cosmica lo permetterà.
Poi insieme invochiamo la Fiamma dell'Ascensione, la Fiamma della Resurrezione e la Fiamma della Guarigione. Queste magnifiche fiamme sono bianche, bianco-arancio e verde smeraldo.
Grazie per aver penetrato ogni elettrone, ogni particella, ogni onda, ogni campo elettromagnetico, ogni persona, ogni donna, ogni uomo e ogni bambino di queste fiamme eccezionali. Tutti gli elementi viventi del regno animale e vegetale sono pieni di queste Fiamme ascendenti e restituiscono la Purezza originale in TUTTO.
Grazie, grazie, grazie, grazie per averli saturati, saturati, saturati con questa magnifica Fiamma Bianca Immacolata per resuscitare, per resuscitare tutto ciò che è stato danneggiato, sporcato e danneggiato da questo coronavirus.
Fiamme preziose, grazie per aver resuscitato, resuscitato, resuscitato la vita, la perfezione, la purezza, la bellezza, lo splendore, in tutto e in ogni essere umano su questa terra.
Grazie per aver penetrato i quattro corpi di ogni uomo, di ogni donna, di ogni bambino e per aver ripristinato la purezza, la bellezza, la salute perfetta nei loro quattro corpi, qui e ora.
La magnifica Fiamma Bianca, così come la Fiamma Arancione Bianca, la fiamma Verde Smeraldo si sta diffondendo ovunque, ovunque sulla Terra.
E mentre tutte queste Fiamme, la Fiamma Viola, la Fiamma Viola, la Fiamma Bianca e la Fiamma Arancione Bianca e la Fiamma Verde Smeraldo girano su tutta la Terra, noi invochiamo la Fiamma Trasfigurante dell'Amore perché riempia i quattro corpi e il Cuore di ciascuno e che dissipi ogni paura, ogni ansia, ogni angoscia, legata a questa epidemia. Possa l'Amore, il Potere dell'Amore che oggi è sigillato nel Cuore di ciascuno restituire fiducia e riparare attraverso l'Amore tutto ciò che deve essere riparato e guarito dopo questa epidemia.
Possa l'Amore unire tutti, possa l'Amore ricostruire una fratellanza e una confraternita di grande qualità in e su tutta la Terra.
Possa questa epidemia rendere possibile la connessione di tutti sulla Terra in uno slancio di Amore, Fratellanza e Unità mai raggiunto prima. Possa l'Amore tornare ad essere Re e Sovrano nel Cuore di tutti su questa Terra.
E noi accettiamo questo come Perfettamente realizzato senza ombra di dubbio dalla Potenza delle nostre Presenze IO SONO, dalla Potenza delle Presenze IO SONO di tutti su questa Terra.
Attraverso l'intervento di tutta la Gerarchia Celeste che ci aiuta e ci assiste ogni secondo, manifestiamo sulla Terra, in noi e intorno a noi, ovunque viviamo su questa Terra, la Perfezione del nostro Divino Padre/Madre.
Ringraziamo, ringraziamo, ringraziamo, ringraziamo e chiediamo che questa attività di Grande Luce continui per tutto il tempo, per tutto il tempo necessario.
Questo è perfettamente realizzato dalla potenza della nostra IO SONO Presenze, e io SONO la mia IO SONO Presenza.
Io sono colui che amo all'infinito. GRAZIE! GRAZIE! GRAZIE!

venerdì 20 marzo 2020

Primavera in Lombardia


Primavera in Lombardia

Dedicata a tutti i Lombardi in lotta contro il coronavirus.

Timidetta oggi avanza primavera
E colora di gigli, rose e viole
Le tue belle pianure, o Lombardia.
Quanto coraggio hai tu, fiume Adda,
Paura tu non hai, fiume Ticino,
Di scorrere silente mentre intorno
La morte avanza con la falce in mano!
Non bagnate di pianto ora le tombe
Tenere come in un materno abbraccio
Accolgono i falciati innanzi tempo.
Amara primavera di quest'anno:
Ahi passione di Cristo e di Milano!
Fatti coraggio, amata terra mia,
Fatti coraggio, grande Lombardia.
Tra nuvole d'incenso e suoni d'organo
Riaprirà Sant'Alessandro a Bergamo 
Riaprirà anche il Duomo di Milano!
E noi verremo a festeggiare insieme
Provati, ma decisi a vita nuova,
Come fecero già Renzo e Lucia.

Salvatore Mongiardo
Soverato, 20 marzo 2020

giovedì 19 marzo 2020

UNA VITA GRATIS


Una vita gratis

            A Sant'Andrea viveva Nicola Mazzotta, contemporaneo di Palmarina, il quale aveva un negozio di tessuti e faceva battute di spirito spassose. Per lui: Le onde del mare vangano e vengono, e il basilico, che voleva in abbondanza, era la basilicata. Un giorno scrisse a Napoli per ordinare delle coppole, il berretto di stoffa che tutti i maschi allora portavano. Ne voleva ordinare 50, ma pensò che fosse meglio mettere più zeri: Tanto lo zero non conta e a Napoli capiscono meglio. Il risultato fu l'arrivo di un vagone secondo alcuni, secondo altri addirittura di un treno carico di coppole, che Nicola vendette per decenni. Senza saperlo, egli andò oltre l'idea di Palmarina, per la quale bastava stampare soldi invece di giornali. E, difatti, oggi basta che governi e banche centrali aggiungano zeri alle cifre stanziate, e tutti stanno tranquilli. Mille miliardi, o diecimila o centomila miliardi che differenza fa? Aggiungete zeri: non serve nemmeno stampare carta moneta, ormai sostituita da pagamenti e conti telematici.
            Il sistema finanziario attuale a me appare come il perfezionamento del feudalesimo, un'invenzione della cultura anglosassone, che esige un capo, come per esempio fu l'imperatore Barbarossa, padrone di tutto al quale tutti devono ubbidire. La finanza di oggi è un signore assoluto e senza volto che si regge sul fatto che si possono fare soldi con la speculazione e col pagamento d'interessi per i prestiti contratti. Quegli interessi erano proibiti dalla Chiesa primitiva, allora ispirata al modello pitagorico, ed è proibita anche dal Corano. Quella proibizione oggi, a quanto si dice, sarebbe osservata solo… dalla mafia.           
            Il coronavirus sta unendo il mondo perché mostra che molto lavoro non serve più, che si vive meglio riducendo tante attività inutili, che il sistema competitivo è irrimediabilmente impazzito. Questo 2020 potrebbe essere un anno di grazia se portasse alla cancellazione di tutti i debiti, pubblici e privati, e se si assicurasse a tutti un trattamento economico dignitoso. Insomma, una vita gratis, dedicata ai viaggi, alla cultura e alla pacificazione di se stessi e del mondo.
            Questo sembra impossibile, ma io sono convinto che i giovani di Google o Facebook in poco tempo possano creare un modello operativo mondiale che permetta a tutti una vita gratis, destinando ai popoli le cifre ingenti oggi assorbite dalla produzione di armi. Saranno le donne a operare questo cambiamento, sostituendo nei governi i maschi col loro carico di testosterone aggressivo e competitivo.

Più un sogno sembra impossibile, più è destinato a realizzarsi: l'impossibilità è il segnale della direzione giusta.

Salvatore Mongiardo
19 marzo 2020

lunedì 16 marzo 2020

Palmarina vs Christine Lagarde


Palmarina vs Christine Lagarde


            I giorni di ansia che stiamo vivendo mi riportano al dopoguerra, quando le donne che avevano perso i mariti al fronte si vestivano di nero e andavano in chiesa per assistere a una messa di requiem. Una di quelle mogli di Sant'Andrea si chiamava Palmarina, rimasta vedova senza figli, e in seguito zoppa per una ferita alla gamba. Palmarina era donna di gran cuore e benestante per la pensione di guerra con la quale aiutava un po' tutti. Era persona schietta, serena e benevolente. Una volta qualcuno si lamentava per la scarsità di soldi e Palmarina diede questo suggerimento: Invece di giornali, si stampano soldi!
Quella sua proposta deve essere arrivata alle orecchie degli americani. Difatti, Palmarina aveva una sorella e nipoti in America, che devono aver messo in giro quel suggerimento della zia calabrese. Così si spiega la quantità mostruosa di dollari che gli Stati Uniti stanno stampando giorno e notte. Peccato che quell'idea non sia arrivata alle orecchie di Christine Lagarde, presidente della BCE.
            Questa pandemia, a parte il doloroso costo umano per la malattia e le morti, suggerisce al mondo intero di fare una quarantena che duri per tutto il 2020. Non se ne può più di quest'agitazione perenne per raggiungere livelli sempre più alti di produzione, di vincite, di formula uno, di calcio, di festival sgangherati di San Remo, di politici ignoranti e incapaci.
            Una calmata farebbe bene a tutti: il 2020 potrebbe essere anno giubilare di cancellazione di tutti i debiti, come si faceva nell'antico Israele. Si potrebbe fare come gli Egizi, che non conteggiavano gli ultimi cinque giorni dell'anno per avere mesi sempre di trenta giorni per un totale di 360. Tutti i dati di produzione e finanza del 2020 dovrebbero portare la dizione: Non disponibile. E gli Stati dovrebbero stampare e distribuire soldi a tutti. Era del resto quello che facevano durante le guerre, quando ingenti quantità di denaro si stampavano per le armi e le campagne militari. Se si faceva durante le guerre, perché non si fa ora al tempo del coronavirus?
            Temo che i politici non aderiranno a questa proposta, perché vogliono mantenere i popoli al guinzaglio per esercitare il loro potere. Ma la theia prònoia, la divina provvidenza dei Pitagorici, è capace di fare nascere il bene dal male. Il bene che nasce dal coronavirus è la campana che suona  a morto per i potenti che stanno fabbricando armi chimiche per la distruzione di massa delle popolazioni, mille volte più pericolose del coronavirus.

Salvatore Mongiardo
16 03 2020

mercoledì 4 marzo 2020

LA MONACHELLA DI SAN BRUNO

E' imminente la firma del decreto papale per la beatificazione della Monachella di San Bruno. Una vita incredibile che invito a leggere nel mio libro gratuito in rete. Stampato o come ebook è disponibile su Amazon. Si chiamava Mariantonia Samà (1875-1953), cognome che deriva dai coloni greci provenienti dall'isola di Samo, da dove venne anche Pitagora. Lei fu pitagorica nel rifiuto di ogni donazione di danaro.
https://drive.google.com/file/d/1iE2T4kY2h86e_SQ3_LePXwALyLdwd8Ah/view?usp=sharing